Cent’anni di Solitudine, ovvero come ho analizzato il mio libro preferito

Non posso più leggere Cent’anni di Solitudine, ma ho analizzato in modo automatico la versione inglese e ne è uscita una pletora di informazioni interessanti. Trovate il lavoro completo qui, sul mio blog tecnico.

Buona lettura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...